Luigi Ballerini è medico. È membro del Consiglio della Società Amici del Pensiero - Sigmund Freud fondata da Giacomo Contri, alla cui scuola ha attinto la formazione psicoanalitica. Esercita la sua attività professionale a Milano.

Scrittore per giovani ha pubblicato oltre trenta romanzi. I suoi romanzi sono stati tradotti in più di venti lingue. 

Scrive inoltre saggi per genitori e adulti

Giornalista pubblicista tratta tematiche educative per diverse testate nazionali e svolge azione di supervisione presso le scuole incontrando insegnanti, genitori e ragazzi. 

È coautore della serie animata Meteoheros per la TV.

Dal 2019 dirige la Scuola di Scrittura per Ragazzi Flannery O’Connor del Centro Culturale di Milano.


Tra i principali riconoscimenti nazionali:

  • Premio Minerva Letteratura per ragazzi 2020 con "Un sogno sull'Oceano" (San Paolo).
  • Premio Galdus 2018.
  • White Ravens 2018 con "Cosa saremo poi" (Lapis) scritto con Luisa Mattia.
  • Premio Zambelli 2018 con "Cosa saremo poi" (Lapis) scritto con Luisa Mattia.
  • Premio Microeditoria 2017 con "Cosa saremo poi" (Lapis) scritto con Luisa Mattia.
  • Premio Bancarellino 2016 con "Io sono Zero" (Il Castoro).
  • Premio Fenice Europa Un Romanzo Italiano nel Mondo 2016 con "Hanna non chiude mai gli occhi" (San Paolo).
  • Premio Andersen 2014 Miglior libro 9-11 anni con "La signorina Euforbia" (San Paolo).
  • White Ravens 2010 con "Zia Dorothy" (Giunti).

E internazionali:

  • Terramaxha Prize 2020 (Malta) con Zero (Merlin Publishers, trad. John Bonello) miglior libro tradotto 13-16 anni.
  • Top Five Children Book List in Russia 2019 con La signorina Euforbia (Compass Guide, trad. Julia Gimatova)
  • Best Translated Children Book in Taiwan 2018 con La signorina Euforbia (trad. Pei Ling)